Codice Fiscale
Password
Password dimenticata/scaduta? (ATTENZIONE! sussistono problemi per il ricovero password ad indirizzi Gmail e Alice. Stiamo lavorando per risolverli.)
Prestazioni e Norme

Il Fisde eroga il rimborso delle spese sanitarie sostenute dagli iscritti secondo le modalità e nel rispetto delle condizioni stabilite dalla normativa e dal Tariffario emanati dal Consiglio di Amministrazione.

Ai fini della normativa e del Tariffario le prestazioni sanitarie riconosciute a rimborso sono classificate in:

  • AA. PRESTAZIONI MEDICHE
  • BB. PRESTAZIONI STOMATOLOGICHE E ODONTOIATRICHE
  • CC. DEGENZE OSPEDALIERE
  • DD. INTERVENTI CHIRURGICI AMBULATORIALI
  • EE. ANALISI ED ACCERTAMENTI
  • FF. TERAPIE
  • GG. PRESIDI
  • HH. ASSISTENZA INFERMIERISTICA
  • II. CURE TERMALI
  • ZZ. VARIE

La normativa distingue norme generali e norme particolari. Le norme generali riguardano indistintamente tutte le prestazioni riconosciute e stabiliscono le modalità di richiesta di rimborso e la documentazione clinica e di spesa necessaria per ottenerlo.

Le norme particolari disciplinano criteri specifici di rimborso per ciascuna delle suddette categorie di prestazioni o sottocategorie, chiarendo quali prestazioni sono eventualmente escluse dal rimborso o gestite separatamente e quali richiedono specifica documentazione o condizioni.
Le norme particolari integrano inoltre le informazioni contenute nel Tariffario relativamente a percentuali di rimborso e massimali.

Il Tariffario definisce dettagliatamente e per singola prestazione sanitaria l’importo in euro rimborsato dal Fisde, nonché le percentuali di rimborso (cioè, la quota della spesa sostenuta rimborsata dal Fisde per singola prestazione), le franchigie (cioè, la quota della spesa sostenuta che resta comunque a carico dell’iscritto) e i massimali (cioè, l’importo massimo rimborsabile per singola prestazione, iscritto, Socio, anno).

Il diritto al rimborso è subordinato alla condizione che, nel momento in cui la spesa viene sostenuta, l’interessato risulti iscritto al Fisde e sia in regola con il versamento dei contributi.

Ricordiamo inoltre che Il Fisde riconosce le spese sanitarie effettivamente sostenute dall’iscritto. Qualora l’iscritto abbia contratto un'assicurazione comprendente le garanzie prestate dal Fisde, o nel caso di rimborso da parte di ente pubblico o privato di spese sanitarie sostenute, l’integrazione a carico del Fisde sarà limitata all’eventuale parte rimasta effettivamente a carico dell’iscritto. Il Socio è tenuto a comunicare al Fisde tutte le informazioni connesse ai casi sopra indicati relativi a se stesso ed ai familiari iscritti.

Fisde v2.2.1.0 - Cookie Policy